Quando viene utilizzata una catena a rulli, le posizioni dell'albero possono essere stabilite arbitrariamente. Tuttavia, in linea di principio, seguire l'illustrazione mostrata di seguito. Cioè, nel caso in cui la catena sia tesa orizzontalmente, continua a mantenere tesa la parte superiore. Evita la trasmissione verticale in qualsiasi momento possibile. In una situazione inevitabile, posizionare l'enorme pignone nella parte inferiore indipendentemente dal percorso di rotazione.
Una volta che il layout della catena è indesiderabile:
?Una volta che la parte superiore è cascante e l'interasse del pignone è breve:
Come illustrato di seguito, regolare l'albero distanziale del pignone per eliminare l'abbassamento.
?Una volta che la parte superiore è cedevole e l'interasse del pignone è prolungato:
Come illustrato di seguito, installare un tenditore dall'interno per eliminare l'abbassamento.
?Una volta che la catena è verticale o inclinata:
Eliminare l'abbassamento aggiuntivo con un tenditore. In in questo caso, un tenditore che elimina immediatamente l'abbassamento offre risultati finali migliori.
Quando un carico pulsante agisce in un funzionamento a velocità sostanziale:
La vibrazione della catena così come la frequenza di impatto del carico o l'azione cordale possono sincronizzarsi per amplificare la vibrazione sulla catena. Considerando il fatto che le vibrazioni influiscono sulla catena, prendere in considerazione le contromisure per evitare le vibrazioni entro le seguenti misure:
?Regolare la velocità della catena.
?Alzare la tensione della catena. Tuttavia, si noti che oltre-
il tensionamento può accorciare la vita della catena. ?Utilizzare un tenditore o tenditore per dividere la campata
?Installare un fermo guida per prevenire le vibrazioni.
Nota: l'azione cordale si riferisce al movimento verticale della catena innescata quando può essere impegnata con i pignoni.

it_ITIT